Special » SPECIAL / Lucy + Jorge Orta

Lucy + Jorge Orta

SPECIAL / Lucy + Jorge Orta

I due artisti affrontano le tematiche più attuali del vivere contemporaneo: comunità e legame sociale, dimora e abitudini di vita, nomadismo e mobilità, sviluppo sostenibile, ecologia e riciclo

a cura di Redazione, il 22/04/2008

Lucy + Jorge Orta lavorano insieme dal 1991, anno in cui fondano lo Studio Orta. Questo si trova dal 2002 in un luogo particolare, un ex-caseifico industriale attivo sino al 1970 - The Dairy o La Laiterie - nel villaggio di Saint Siméon, sulle sponde del fiume Grand Morin, a cinquanta chilometri da Parigi.

L'arte di Lucy + Jorge Orta

Qui danno vita, sia in coppia sia come artisti indipendenti, affiancati da un team di designer, architetti, ingegneri, musicisti, artigiani, tecnici e assistenti di produzione, a una serie di grandi progetti di straordinario impatto visivo ed emozionale, ispirati alle tematiche più attuali del vivere contemporaneo: comunità e legame sociale, dimora e abitudini di vita, nomadismo e mobilità, sviluppo sostenibile, ecologia e riciclo.
Il curriculum espositivo di Lucy + Jorge Orta

Per realizzare questi progetti utilizzano varie tecniche artistiche come la scultura, la pittura, l’installazione, la videoproiezione, la costruzione di oggetti, la tipografia, le performance e gli interventi pubblici.

Lucy + Jorge Orta. Antarctic Village, 2007. Courtesy of the Artists and Galleria Continua, San Gimignano - Beijing

I progetti-chiave di Lucy + Jorge Orta

Tra i loro progetti-chiave ricordiamo Refuge Wear and Body Architecture: la costruzione di micro ambienti che mescolano architettura e abbigliamento; HortaRecycling sulla catena alimentare in contesti globali e locali; 70 x 7: il rito della cena e il suo ruolo nella comunità; Nexus Architecture sui metodi alternativi per ricreare il legame sociale; The Gift -Life Nexus: la metafora del cuore sul tema dell’etica biomedica delle donazioni di organi; e OrtaWater: dalla generale scarsità di questa risorsa naturale per via dell’inquinamento a un controllo sociale per ottenere acqua pulita.

Gli Orta credono fermamente che la disciplina creativa debba dibattere e ripensare i principi tradizionali delle strutture sociali e introdurre nuove idee attinenti all’impegno di ciascun individuo per il miglioramento delle condizioni del pianeta, alla pianificazione urbanistica, alla trasmissione di valori culturali, politici, ecologici. Per questo The Dairy è diventato una sorta di Think Tank internazionale dove artisti, docenti universitari, studenti provenienti da tutto il mondo, sviluppano i temi cruciali della nostra società in seminari ed incontri che confluiscono poi nei loro progetti.

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader

Articoli correlati

a cura di Redazione, il 22/04/2008

Lucy + Jorge Orta. ANTARCTICA

Nella primavera del 2007 Lucy + Jorge Orta hanno intrapreso una spedizione in Antartide per partecipare ad un progetto di interventi artistici nella zona. Un viaggio reale e simbolico ai confini del mondo, dove le condizioni ambientali e di vita sono estreme, al limite della sopravvivenza. ...