R » Ribaudo, Grazia

Grazia Ribaudo, flag (3), 2008, tecnica mista su tela,cm 80x80

Ribaudo, Grazia

a cura di Redazione, il 08/07/2008

Grazia Ribaudo nasce a Cantù (CO) nel 1975.
Autodidatta, si dedica alla pittura, al disegno e all’illustrazione satirica per riviste e pubblicazioni in ambito scolastico. Esordisce alla Biblioteca Civica di Mariano Comense nel 1994 esponendo lavori dedicati al conflitto nella Ex-Jugoslavia: uno dei suoi disegni diviene manifesto istituzionale per l’adozione a distanza di bambini croati.

Dal 2004 al 2007 frequenta la Libera Accademia di Pittura “Vittorio Viviani” di Nova Milanese con la guida di Alessandro Savelli.

Le nuove tematiche

Si ripropone con nuove tematiche e nuove tecniche nel 2005 in mostra collettiva in Villa Vertua a Nova Milanese. Il percorso di partecipazione e invito a rassegne tematiche prosegue con continuità: 2005, Nova Milanese, Rassegna “Bice Bugatti” (medaglia d’argento L.A.P.); Nova Milanese, Villa Vertua; 2006, Milano, Famiglia Artistica Milanese; Sesto San Giovanni, Centro Culturale Valmaggi; Nova Milanese, Rassegna “Giovanni Segantini” (medaglia d’argento L.A.P.); Villasanta; Iseo, Sale dell’Arsenale; Biassono, Villa Verri; Nova Milanese, Villa Vertua; Milano, invitata e finalista al Premio Oscar Signorini, Studio D’Ars.

Nel 2007 partecipa alla rassegna “Carosello Italiano” presentato a Biella, Palazzo Boglietti,e a Castell’Arquato, Palazzo della Pretura; è presente alla Rassegna “Bice Bugatti” di Nova Milanese.

Grazia Ribaudo, undernet FL1, 2008, tecnica mista su tela, cm 80x80

Una sua opera acquisita dal Civico Museo Parisi Valle di Maccagno

Nel 2008 il Civico Museo Parisi Valle di Maccagno acquisisce una sua opera che verrà esposta nella mostra “Acquisizioni 2008”. E’ presente a Milano nell’ambito di “Fuori Miart 2008 (con)TemporaryArt - Tortona e dintorni” a “Identità dalla generazione anni ‘70”, allestita presso Spazio Vuoto e alla rassegna “Carosello Italiano” presso la “Casa dell’Energia”. Viene invitata a "Modart – Impronte del Tempo" con diffusione di intervista e redazionale sulle reti SKY. Viene invitata ad esporre 3 opere recenti nella mostra collettiva “Big Bang: Corpore et Anima” a Cervo (IM), presso l’Ex-oratorio Santa Caterina XII° Sec.

La ricerca di “nuovi linguaggi”

Negli ultimi 2 anni si dedica con costanza e sperimentazione ad una ricerca artistica sui "nuovi linguaggi", le cui tematiche e soluzioni vengono proposte nel mese di maggio 2008 in “Forma e Fondamento”, mostra personale a cura del critico d'arte Claudio Rizzi a Nova Milanese, Villa Vertua, con il Patrocinio dell'Amministrazione Comunale.

Dal 19 giugno 2008, 16 opere, di cui alcune inedite, si trovano in esposizione permanente per un anno a Milano in via Boccaccio presso i locali della H&L Art collection.

Vive a Limido Comasco e ha studio a Bovisio Masciago.

Info

  • Grazia Ribaudo
    Residenza in via Carducci 9/11, 22070 Limido Comasco (CO)
    Atelier in via XXIV Maggio 10, 20031 Bovisio Masciago (MI)
    Tel. (+39) 0362 593888 – Fax (+39) 0362 571270
    Cell. 335 5481769 oppure 393 3650382
    info@graziaribaudo.it
    Sito web dell’artista

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader