Mostre » Alla Fondazione SoutHeritage di Matera i lavori dell’eclettico Robert Pettena

Alla Fondazione SoutHeritage di Matera i lavori dell’eclettico Robert Pettena

a cura di Redazione, il 12/06/2006

La relazione tra il corpo e l’ambiente inteso in senso fisico e della memoria, è il tema ricorrente dei nuovi lavori dell’artista inglese Robert Pettena, protagonisti in una mostra dal 13 giugno alla Fondazione SoutHeritage per l’arte contemporanea di Matera. La Fondazione rinnova con questo evento espositivo il suo interesse nel proporre le ultime produzioni della giovane arte contemporanea nazionale e internazionale attraverso la Project Room Next Heritage, un progetto concepito come programma per la promozione della giovane ricerca artistica contemporanea. Video, fotografia e performance; questi gli strumenti espressivi utilizzati da Pettena, che  spesso mettono in scena situazioni alquanto paradossali che stravolgono e spostano il senso delle cose. La mostra dell’artista britannico, dal titolo Under Observation e curata dal direttore artistico della Fondazione SoutHeritage Angelo Bianco, inaugura il progetto della serie d’idee-concept che la Fondazione stessa, in collaborazione con i giovani artisti, dedica ad un importante programma della città di Matera: il costituendo Museo del Contemporaneo. L’artista partendo dal concetto d’indagine sul rapporto pubblico-opera d’arte contemporanea, apre una riflessione sul ruolo di un museo del presente avanzato e guarda alla città come depositaria di un nuovo immaginario fatto di arte, cultura, idee da promuovere e serbatoio di energie e creatività.
Robert Pettena, nato a Penbury in Inghilterra nel 1970, ha esposto in numerose istituzioni museali nazionali e internazionali, tra cui la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, il Palazzo delle Papesse di Siena, Palazzo Strozzi a Firenze, il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato, la Main Art Gallery di Fullerton a Los Angeles e al Video Festival, Museum of New Art di Detroit.

Scheda tecnica

Robert Pettena. “Under Observation”
dal 13 giugno al 26 luglio 2006

Curatore:
Angelo Bianco

Fondazione SoutHeritage
Matera, ,via F.sco Paolo Volpe 6

Orario di apertura:
mar-sab, ore 17-20

Biglietti:
Ingresso libero

Info:
Tel. (+39) 0835 2 0348
southeritagepress@southeritage.org
Fondazione SoutHeritage

stampa pagina stampa solo testo Segnala l'articolo Ascolta con webReader